Marche: Ingegnerizzazione, industrializzazione dei risultati della ricerca e valorizzazione economica dell’innovazione (bando di accesso 2017)


Obiettivi

Supportare l’ingegnerizzazione e l’industrializzazione dei risultati della ricerca e dello sviluppo sperimentale, al fine di innovare in maniera sostanziale prodotti e/o processi caratterizzanti le imprese richiedenti e di determinare vantaggi competitivi di medio e lungo termine. Supportare, altresì, le imprese nella transizione dalla fase di ingegnerizzazione/industrializzazione alla fase di commercializzazione del prodotto sul mercato, sostenendo l’intera catena del valore che combina la ricerca al mercato.


Destinatari

MPMI (micro, piccole e medie imprese) in forma singola o associata


Dotazione finanziaria

Euro 9.000.000,00


Presentazione domanda e scadenza

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata a partire dal 12 Marzo 2018 ed entro, e non oltre, il 16 Aprile 2018 ore 13:00


Soglie di investimento

Il costo totale ammissibile del programma di investimento non deve essere inferiore a € 150.000,00 e non deve essere superiore a € 800.000,00.
Per i progetti presentati da imprese in forma associata, il costo totale ammissibile non deve essere superiore a € 1.500.000,00, con un costo ammissibile massimo di € 500.000,00 per singola impresa.


Termini di ammissibilità della spesa e tempistica dei progetti

Le spese ammissibili sono quelle effettuate (fa fede la data di fatturazione) a decorrere dalla data di presentazione della domanda e fino alla conclusione del previsto programma di investimento (massimo 24 mesi), fermo restando che dette spese possono essere quietanzate entro i successivi 60 giorni.


Agevolazione

Contributo in conto capitale nella seguente misura: 50% del costo rendicontato per tutte le voci di spesa ad eccezione degli investimenti in beni strumentali e spese per opere murarie (20% per micro e piccole, 10% per medie).


Interventi finanziabili

  • Progetti/studi/ricerche realizzati internamente e per i quali l’impresa risulta essere titolare/depositaria di brevetto;
  • Progetti/studi/ricerche derivanti dal know how e/o dalle conoscenze tecnico-scientifiche maturate dall’impresa proponente attraverso attività comunque dimostrabili (quali, ad esempio, progetti precedentemente sviluppati nell’ambito di altri programmi di intervento regionali, nazionali o comunitari, progetti che hanno dato titolo al credito di imposta per ricerca e sviluppo ai sensi della l. 190/14 e s.m.i.);
  • Progetti/studi/ricerche acquisiti da altri soggetti (pubblici/privati) in possesso di titolo e/o qualifiche idonei a configurare gli output come risultati del “sistema della ricerca” (università, centri di ricerca, funzioni di R&D di aziende, ricercatori, etc.).

Ambiti tecnologici ammessi (S3)

Domotica, meccatronica, manifattura sostenibile, salute e benessere


Programmi di investimento ammissibili

  1. Ingegnerizzazione di nuovi prodotti ed Industrializzazione dei risultati della ricerca e sviluppo, al fine di innovare in maniera sostanziale prodotti e/o processi; per “ingegnerizzazione” si intende un programma volto alla realizzazione di investimenti necessari alla fase lavorativa intermedia tra il progetto di un prodotto e la sua produzione, al fine di apportare piccole correzioni al progetto iniziale, con l'intento di migliorarne le caratteristiche, ma nel contempo mettere in pratica le soluzioni tecniche migliori, volte a ridurre al minimo il tempo necessario all'assemblaggio nella futura fase di produzione, nonché agevolarne l'eventuale manutenzione; per “industrializzazione dei risultati” si intende un programma volto alla realizzazione di investimenti necessari allo sfruttamento industriale dei risultati derivanti da un programma di ricerca e sviluppo già realizzato. (Questa attività deve essere preponderante con almeno il 50% delle spese ad essa riferita);
  2. Verifica delle performance del nuovo prodotto/processo, mediante test, prove, linee pilota e validazione di prodotti a maggior valore aggiunto, prima della loro immissione sul mercato;
  3. Valorizzazione economica dell’innovazione, al fine di realizzare le attività necessarie alla ottimizzazione dei costi di produzione e dei costi di trasporto di un nuovo prodotto, al miglioramento degli aspetti organizzativi e della logistica, alla riduzione del time to market, alla individuazione dei servizi aggiuntivi da offrire al consumatore finale, alla commercializzazione e promozione del nuovo prodotto sui mercati di riferimento, sia nazionali che internazionali.

Spese ammissibili

  1. spese per il personale, esclusivamente per la parte di effettivo impiego nelle attività del progetto, per attività necessarie ai fini della ingegnerizzazione del prodotto, della industrializzazione dei risultati della ricerca e della innovazione dei processi e dell’organizzazione (max 20% del costo ammissibile del progetto);
  2. spese per opere murarie e di impiantistica generale esclusivamente necessarie per la realizzazione dell’attività di industrializzazione del prodotto (max 15% del costo ammissibile del progetto);
  3. spese per l’acquisizione di strumenti, attrezzature, macchinari, hardware e software;
  4. spese per materiali, forniture e prodotti analoghi, strettamente necessarie per la realizzazione del programma di investimento;
  5. consulenze esterne specialistiche non relative all’ordinaria amministrazione e strettamente necessarie per la realizzazione del programma di investimento (max 20% del costo ammissibile del progetto);
  6. spese per acquisizione, convalida e difesa di brevetti, marchi, disegni e modelli;
  7. spese per l’effettuazione di prove/test/linee pilota per la verifica delle caratteristiche del prodotto e per l’ottenimento di certificazioni di prodotto e di processo;
  8. spese promozionali e di marketing, inclusa la partecipazione a fiere ed eventi (max 10% del costo ammissibile del progetto).




Newsletter inviata il giorno 25/01/2018


Warrant Group S.r.l. - Corso Mazzini, 11 - 42015 Correggio (RE) - Tel. 0522 7337 - Fax 0522 692586
e-mail: info@warrantgroup.it - Sito: www.warrantgroup.it
P.IVA e CF 02182620357