L’Assemblea degli Azionisti di Tecnoinvestimenti S.p.A., riunita in un’unica convocazione il 8 novembre a Milano sotto la presidenza dell’Ing. Enrico Salza, ha approvato, nella Parte straordinaria, le modifiche allo statuto sociale, ivi inclusa la modifica della denominazione sociale, approvando così la nuova denominazione TINEXTA S.p.A. : Tinexta è il nuovo nome di Tecnoinvestimenti

 

Roma, 7 novembre 2018. L’Assemblea degli Azionisti di Tecnoinvestimenti, in sede straordinaria, ha approvato la proposta di modifiche allo Statuto, ivi inclusa la modifica della denominazione sociale. Il Gruppo si è fortemente evoluto negli ultimi anni sia in termini dimensionali che per diversificazione dell’attività svolta. Coerentemente alla nuova realtà aziendale, gli azionisti hanno approvato la modifica della denominazione sociale da Tecnoinvestimenti S.p.A. in Tinexta S.p.A., con l’obiettivo di rendere la stessa maggiormente rappresentativa e più coerente con gli obiettivi di sviluppo internazionale del Gruppo. Per pubblicizzare il nuovo nome sono previste a breve una campagna informativa sui principali quotidiani e una nuova piattaforma web.

Tinexta nasce dalla volontà di coniugare passato e presente, rivolgendosi a una dimensione internazionale, e adeguando semioticamente la propria comunicazione visiva. Il nuovo nome richiama la tradizionale denominazione del Gruppo “TI”, con un chiaro riferimento al nome attuale e alla genesi dell’azienda; il suffisso NEXTA è invece composto dalla parola NEXT, in inglese futuro, e ha in sé una connotazione fortemente positiva e proattiva, arricchita dalla terminale “a” che si riferisce al plurale nelle lingue antiche e allude alla molteplicità e alla pluralità.

Il Presidente del Gruppo, Enrico Salza, ha dichiarato “Il nuovo simbolo associa ad una estetica accattivante un senso di dinamismo. È un marchio che guarda in avanti, che si muove verso l’alto, che vuole ispirare fiducia e positività. Tinexta compie un passo avanti. Il nostro passato, la nostra crescita degli ultimi anni ci sono tutti nella TI iniziale. NEXTA richiama poi alla volontà di fare altri passi, di superare i confini nazionali, come abbiamo già fatto in Spagna e Lussemburgo entrando in una dimensione europea che avrà sicuramente nuovi sviluppi.”

Le modifiche statutarie avranno effetto dall’avvenuta iscrizione presso il Registro delle Imprese di Roma.