Sono 100 i professionisti di Warrant Group che giovedì 16 gennaio, alla fine dell’ultima lezione, hanno ricevuto dal Presidente Fiorenzo Bellelli attestato di partecipazione al Master Industria 4.0, il percorso formativo organizzato da Warrant Group in house con il supporto del Politecnico di Milano – Graduate School of Business sotto la direzione scientifica del Prof. Marco Taisch.
Scopo del Master, spiegare le origini della moderna rivoluzione industriale, per fare meglio comprendere le potenzialità di un manufacturing del futuro nuovo, avanzato, intelligente e sostenibile; introdurre in modo organico e sistematico gli elementi costituenti della moderna rivoluzione industriale, dalle nuove tecnologie di produzione additive alle tecnologie digitali IoT; trasferire le competenze manageriali, gestionali e di comunicazione alle persone del nostro Team Innovazione e Ricerca, in modo da renderle sempre più flessibili e ricettive alle esigenze dei clienti.

“E’ la prima volta che una società di consulenza s’impegna in un percorso executive così strutturato per formare le sue persone sulle dinamiche che cambieranno profondamente il dna delle aziende” afferma il Prof. Taisch.  E continua “Si tratta di un approccio estremamente lungimirante che mira ad accrescere le competenze di chi andrà poi direttamente sul campo a supportare le imprese in questa evoluzione strategica. Industria 4.0 non è solo una rivoluzione tecnologica, ma anche una rivoluzione culturale di cui si può apprezzare il valore solo se la si conosce a fondo. Bisogna dunque che chi andrà a interagire con le tecnologie di Industria 4.0, sia egli chi guiderà l’impresa nell'adozione del nuovo format, sia egli la risorsa interna che dovrà adoperare tali tecnologie, sia adeguatamente formato.“

Tramite due differenti percorsi per un totale di dieci giornate di docenza svoltesi nell’arco di un mese, tra lezioni frontali, business case e project work, il piano formativo, progettato appositamente per l’area tecnica e l’area commerciale, ha approfondito le opportunità di cui le imprese possono usufruire con la legge di Bilancio 2017 e, in particolar modo, per quanto riguarda Industria 4.0.

I tratti salienti della formazione hanno riguardato i seguenti temi:
-    Il manufacturing del futuro: introduzione all’industria 4.0, nuovi modelli di business
-    Il prodotto del futuro: smart products and smart design
-    Tecnologie produttive per l’Industria 4.0: AR/VR, additive manufacturing, wearable technologies
-    Tecnologie digitali per l’Industria 4.0: Cloud and cloud computing, big data and data analytics, CPS, advanced robotics, IoT, IIoT
-    Manutenzione 4.0
-    Sustainable Manufacturing: efficienza energetica e Life Cyrcle Assessment

Il progetto formativo è stato guidato e curato direttamente dal Direttore Scientifico, Prof. Marco Taisch, in qualità di responsabile dell’intero programma, dei singoli percorsi e dei docenti della Core Faculty Mip.
Per Warrant Group si tratta della prima di una serie di attività previste nel 2017 rivolte allo sviluppo del capitale umano, che si inserisce nel più ampio progetto di miglioramento continuo dei propri servizi e di profonda attenzione rivolta alla clientela, nell’ottica di offrire una consulenza sempre più rivolta all’innovazione, all’adeguamento tecnologico e organizzativo delle imprese, accompagnandole verso Industria 4.0.

 

Il programma del Master: Visualizza il programma